Agricolus Story – puntata n. 1: i primi passi nel precision farming

“A.D. 2011-2013: TeamDev porta il precision farming in Umbria”

La passione per la geografia di Antonio Natale unita agli skills di TeamDev in ambito GIS, generò subito interessanti idee e veri e propri progetti innovativi.

Siamo nel 2011, ai primordi. TeamDev si interessa e studia con grande attenzione l’ambito GIS. Nello stesso periodo Antonio Natale incontra TeamDev ed il feeling è immediato.

Nell’arco di pochissimo tempo si inizia a parlare di geospatial revolution, un concetto perlomeno azzardato ed avanguardista per i tempi.

Antonio ne parla in modo esplicito in un suo editoriale del settembre 2011 ‘annunciando’ l’arrivo della nostra GEOSPATIAL REVOLUTION:

Abbiamo iniziato a ‘masticare codice’ parlando anche di Map Server, Analisi Spaziale e Geodatabase. Ci siamo divertiti a creare applicazioni mobile integrate in sistemi informativi geografici; a creare sistemi complessi (server, desktop e mobile) di supporto al miglioramento della qualità della vita. “ (Antonio Natale cit. – “La nostra geospatial revolution”).

Continuando a citare Antonio, il primo step per la geospatial revolution di TeamDev fu fatto attraverso la didattica:

“..non vogliamo fare solo chiacchiere ma vogliamo contribuire in pieno ai cambiamenti che stiamo vivendo. […] Per questi motivi abbiamo deciso di rafforzare la nostra partecipazione nel mondo della didattica. Stiamo progettando insieme all’Istituto d’Istruzione Superiore “Ciuffelli-Einaudi” di Todi un qualcosa di nuovo.” (Antonio Natale cit. – “Come ci stiamo orentando”)

Dal progetto di cui parlava Antonio, nacque il Laboratorio Didattico e Sperimentale sulle Tecnologie Geomatiche realizzato dall’Istituto d’Istruzione Superiore “CIUFFELLI EINAUDI in collaborazione con TeamDev S.r.l.

Ed ancora: “La struttura realizzata, oltre ad essere dotata di software GIS e di strumentazione, tra le più innovative disponibili oggi sul mercato, sia per il rilievo GPS sia per il telerilevamento dispone anche di un ampio spazio didattico e sperimentale grazie alla partecipazione attiva della Fattoria Didattica dell’Istituto”. Cit. TeamDev e il Ciuffelli

La fattoria didattica dell’Istituto Agrario di Todi, scuola di agricoltura più antica d’Italia, rappresenta da sempre un grande “laboratorio a cielo aperto” per la ricerca e la sperimentazione in ambito didattico e scientifico grazie alla sua estensione di 75 ettari ubicati nel Comune di Todi e dislocati su tre corpi: il primo in collina (Montecristo, 309 metri slm), il secondo in media collina (Bodoglie, 180 metri slm) ed il terzo, irriguo, lungo il fiume Tevere, all’interno dell’area naturale protetta dell’omonimo Parco Fluviale. (dettagli della convenzione). 

Del felice intreccio droni-precision faming- didattica-TeamDev scrisse anche Panorama:

imag 1 blog agricolus

“Come spesso accade in ambito tecnologico, anche i droni sono passati da un piano prettamente militare ad uno più ‘consumer’. Dagli Ar Drone di Parrot che si comandano attraverso smartphone all’utilizzo dei droni in agricoltura, come nel caso del Precision Farming (agricoltura di precisione) umbro. TeamDev, software house umbra, ha deciso in questi ultimi anni di puntare all’innovazione investendo nello sviluppo di soluzioni GIS (Geographic Information System) assieme alle innovazioni nel campo dei droni. Tale decisione si basa sulla forte convinzione che nuove tecnologie possano dare un contributo sia allo studio e allo sviluppo del territorio sia alla prevenzione di calamità naturali. Ciò ha spinto l’azienda a creare il progetto insieme all’Istituto Agrario Ciuffelli-Einaudi di Todi per promuovere appunto la ricerca sperimentale ma anche la formazione all’uso di strumenti innovativi per il Precision Farming. Attraverso una stretta collaborazione con l’azienda Siralab Robotics, specializzata nella progettazione e produzione di UAV , si stanno sviluppando software per la creazione di mappe di vigoria attraverso l’utilizzo di mini-UAV.” 

Tratto da (articolo completo): www.panorama.it/mytech/sicurezza/aerei-droni-cosa-sono-come-funzionano/

Quando le premesse sono buone non possono che arrivare buoni frutti:

“L’Istituto d’Istruzione Superiore Ciuffelli-Einaudi insieme a TeamDev S.r.l. hanno stipulato nel 2012 una convenzione che ha permesso la realizzazione di un laboratorio didattico e sperimentale nel campo dell’Agricoltura di precisione grazie a fondi messi a disposizione dal MIUR. La struttura realizzata, oltre ad essere stata dotata di software GIS e di strumentazione, tra le più innovative disponibili oggi sul mercato, per l’acquisizione e per l’analisi dei dati, possiede un ampio spazio didattico e sperimentale grazie alla partecipazione attiva della Fattoria Didattica dell’Istituto. Quest’ultima infatti rappresenta da sempre un grande ‘laboratorio a cielo aperto per la ricerca e la sperimentazione in ambito didattico e scientifico grazie alla sua estensione di 75 ettari ubicati tutti nel Comune di Todi. Oltre all’organizzazione di eventi (GIS Day) e di corsi GIS (per alunni e docenti), è stata avviata una sperimentazione per la creazione di mappe di vigoria, nel campo della viticoltura di precisione, grazie ad acquisizioni realizzate con una TETRACAM ADC Lite per mezzo di un esacottero appositamente progettato dalla Siralab Robotics S.r.l.. Inoltre, grazie al contributo di alcuni docenti, alla piattaforma ArcGIS Online e al template Storytelling Shortlist, è stata realizzata la mappa web della Cittadella Agraria (www.laboratoriogis.it/gisviewer).  

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.