agritech competition

ReAgritech Startup Competition: aperta la call

ReAgritech: parte la competition per le startup del settore Agritech.

Non è ormai un mistero che, secondo uno studio della FAO, nei prossimi 30 anni all’agricoltura sarà richiesto una grande sforzo per far crescere la produzione di circa il 70% a causa del considerevole incremento della domanda globale.

Per rispondere a questo bisogno il settore agricolo dovrà cambiare l’intero comparto agroalimentare sia in termini di produttività che di sostenibilità delle colture.

Come aumentare la produttività?

In questo contesto l’Agricoltura 4.0 vale già 100 milioni di euro e applicata alla produzione, distribuzione e consumo favorisce l’innovazione dei prodotti e l’ottimizzazione dei processi agricoli. Inoltre, dal 2011 a oggi sono nate 481 startup dell’Agritech a livello internazionale, e quelle italiane corrispondono al 12% del totale.

La necessità è individuare soluzioni ad alto valore tecnologico che possano rendere sempre più efficienti e semplici i processi produttivi in agricoltura, senza intaccare la qualità di ciò che finisce in tavola: alimenti alternativi, app mobili, intelligenza artificiale e analytics.

Nel mondo Agritech le startup hanno acquisito un ruolo di spicco perché garantiscono lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi, oltre a essere indispensabili per i processi di Open Innovation all’interno delle industrie.

Le startup sono insomma dei veri e propri laboratori necessari per l’ideazione di prodotti e soluzioni innovative.

ReAgritech Startup Competition

Geosmartcampus, Associazione 3040, Agricolus Professional Academy e SAS, in collaborazione con importanti Partner del mondo dell’innovazione, lanciano ReAgritech, la Startup Competition rivolta a Startup, PMI e Gruppi informali per selezionare i migliori progetti innovativi dedicati al settore agricolo.

I Team candidati dovranno proporre soluzioni per la sostenibilità e innovazione applicate a:

  • Soil health
  • Crop protection e Crop specific.
  • IoT Agritech
  • Analisi dati Radar
  • Biologico
  • Sistemi per l’allevamento
  • Food Supply Chain

Il termine di presentazione del progetto è il 2 Settembre 2019: possono partecipare Startup, PMI e team di aspiranti imprenditori intenzionati a costituire una startup.

Per tutti i dettagli relativi alla call vai alla pagina dedicata.

2 commenti
    • Redazione
      Redazione dice:

      Good morning Myranta, it is not only for Italian startups. If you want, we can send you an email with the application form. Thank you!

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi a Redazione Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.