Cimice asiatica

Espansione Geografica del fitofago Halyomorpha halys e prospettive di difesa biologica.

Halyomorpha halys (Stal, 1855) è un Hemiptera Pentatomidae: un insetto invasivo polifago, originario dell’Estremo Oriente, rilevato a partire dal 1998 negli Stati Uniti e a seguire in alcuni paesi europei tra cui l’Italia.

E’ una specie di cimice dannosa per l’agricoltura che in questi ultimi anni ha ampliato notevolmente il suo areale di diffusione aumentando l’intensità del danno.

La specie è estremamente polifaga e può causare danni estesi alla frutticoltura (soprattutto alle Rosaceae) e all’orticoltura (soprattutto Fabaceae).

L’insetto per nutrirsi perfora con un apparato boccale pungente-succhiante i tegumenti della pianta ospite portando alla formazione di fossette o aree necrotiche sulla superficie esterna dei frutti, la punteggiatura della foglia, la perdita di semi, e l’eventuale trasmissione di patogeni vegetali (fitoplasmi).