Agricolus DSS premiato da SME instrument

L’idea progettuale

Attualmente la maggior parte degli agricoltori abusa di fertilizzanti e pesticidi basando le scelte sul calendario, senza tenere conto delle caratteristiche del terreno o dell’estensione di parassiti e malattie. Ciò implica costi aggiuntivi e un grande impatto ambientale.

Agriculus DSS è un sistema basato su cloud in grado di raccogliere, analizzare ed elaborare più dati provenienti dal campo remote sensing (IOT), droni e satellite per guidare le decisioni agricole. Grazie ad algoritmi innovativi Agricolus DSS ambisce a migliorare notevolmente le prestazioni delle soluzioni di agricoltura di precisione già esistenti.

Rispetto ai concorrenti ridurrà la fertilizzazione del 12-22%, aumenterà la produttività aziendale del 5-10%, attenuerà l’impatto ambientale e ridurrà il rischio di malattia fino al 20% (Olive Fruit Fly e Phytophthora).

L’obiettivo è quello di passare dall’Agricoltura precisione ad un’Agricoltura di decisione, in cui agricoltori e agronomi potranno prendere decisioni in materia di pratiche agronomiche con piena consapevolezza del loro impatto sulla coltivazione, resa e sull’ambiente.

Agricolus DSS è un progetto approvato a gennaio 2016 all’interno il programma Horizon 2020 SME INSTRUMENT con l’obiettivo di: Testare la viabilità tecnica ed economica della soluzione Business plan per la commercializzazione della Suite Agriculus sul mercato Europeo con piloti in Danimarca e Spagna.

Lo sviluppo di Agricolus è iniziato nel 2014, ma è stata fortemente incrementato nel 2016 (per una durata di 6 mesi) dopo l’analisi di mercato e lo studio di fattibilità sostenute da SME Instrument Phase 1. Lo studio è stato realizzato attraverso alcuni pilot test su tre principali colture: grano, olivo, e tabacco.

I tre test pilota hanno dimostrato che Agricolus DSS ha raggiunto TRL7 (dimostrazione del prototipo in ambiente operativo) per ogni coltura testata e ha dato una valutazione interessante per ulteriori sviluppi. L’analisi di mercato realizzata ha registrato un ampio range di clienti con bisogni che Agricolus DSS può incontrare. Per far fronte a questa sfida l’azienda ha attuato unimportante strategia di partnership internazionale. E’ stato prodotto un piano economico per i successivi 5 anni, con un ROI di circa il 42%, confermando la vitalità e la redditività del progetto.

SME Instrument

SME instrument è un programma di Horizon2020 per finanaziare PMI innovative.

H2020 – Horizon 2020

Il Programma Horizon 2020 finanzia i Progetti per la Ricerca e l’Innovazione in Europa dal 2014 al 2020

Horizon 2020 è il più grande programma di ricerca e innovazione dell’Unione Europea con quasi 80 miliardi di euro di finanziamenti disponibili in 7 anni (dal 2014 al 2020), oltre agli investimenti privati ​​che questo denaro attirerà,attuato per sostenere e promuovere la ricerca nello spazio europeo della ricerca (ERA).

Horizon 2020 è lo strumento finanziario che implementa l’Unione dell’innovazione, un’iniziativa faro di Europa 2020 volta a garantire la competitività globale dell’Europa.

L’obiettivo è garantire che l’Europa produca una scienza di livello mondiale, rimuova gli ostacoli all’innovazione e renda più facile per i settori pubblico e privato collaborare nel fornire innovazione.

Horizon 2020 fornisce sovvenzioni a progetti di ricerca e innovazione attraverso inviti a presentare proposte aperte e competitive; è aperto a tutti, con una struttura semplice che riduce la burocrazia e il tempo in modo che i partecipanti possano concentrarsi su ciò che è veramente importante. Questo approccio fa sì che i nuovi progetti possano decollare rapidamente e ottenere risultati più velocemente.

SME instrument

Le PMI (SME – micro, small and medium-sized enterprises) rappresentano una significativa fonte di innovazione, crescita ed occupazione in Europa. Lo SME Instrument è specificamente destinato alle PMI (articolo 22 del regolamento (UE) n. 1291/2013) per sostenere le attività di ricerca e di innovazione e le capacità delle PMI nel corso delle varie fasi del ciclo di innovazione.

Tale strumento ad hoc è adeguato alle esigenze delle PMI ed è caratterizzato da open calls organizzate in tre fasi: 1. Lump sum (somma forfettaria) per esplorare la fattibilità ed il potenziale commerciale dell’idea progettuale; 2. Grant (sovvenzione) per attività di R&D con focus sulle attività dimostrative; 3. Misure di supporto e attività di networking per lo sfruttamento dei risultati.

Lo SME Instrument si rivolge a tutti i tipi di PMI innovative che mostrano una forte ambizione a svilupparsi, crescere ed internazionalizzarsi. Esso fornisce il supporto che copre l’intero ciclo di innovazione organizzato in tre fasi completato da un servizio di tutoraggio e servizio di coaching.

L’ SME instrument è ora parte del progetto pilota del  European Innovation Council (EIC) pilot che sostiene innovatori di alto livello, imprenditori, piccole imprese e scienziati con opportunità di finanziamento e servizi di accelerazione.