AGRICOLUS APP premiata da SMART AGRI-FOOD

L’idea progettuale

L’Agricoltura europea ha bisogno di diventare più produttiva e allo stesso tempo di rispettare gli standard ambientali imposti. La conciliazione tra la produzione di cibo e gli obiettivi ambientali può essere realizzata tramite l’adozione delle tecnologie ICT applicate all’agricoltura.

La nostra risposta a queste problematiche è stata la realizzazione di un prodotto che permettesse agli agricoltori di gestire l’attività quotidiana nei campi secondo la regolamentazione imposta dalla PAC (Politica Agricola Comune), risparmiando tempo e aumentando la produzione.

Agricolus App è un’applicazione FI based che può permettere attraverso l’impiego del precision farming di migliorare la produzione agricola, minimizzare i danni ambientali per un uso più contenuto dei prodotti rispettando le limitazioni sull’uso dei fitofarmaci determinate dalla nuova PAC,  elevare gli standard qualitativi della produzione e ottenere un risparmio economico conseguente alla razionalizzazione delle operazioni colturali.

La app prevede due tipi di utenti:

  • Agricoltori: gestiscono e tengono traccia delle scorte, annotano i taccuini agricoli che aggiornano automaticamente le scorte e consumano i rapporti della PAC. Lo scopo principale, oltre alle relazioni della PAC, è quello di ottimizzare la gestione delle scorte dando consigli per il prossimo anno la ricarica delle scorte.
  • Unione degli agricoltori: la maggior parte degli agricoltori delegano i documenti della PAC all’unione degli agricoltori. Con questa applicazione, possono ricevere le informazioni in tempo reale di cui hanno bisogno per adempiere ai documenti della PAC per i loro associati e mantenere gli stessi associati aggiornati sul processo di lavoro. Queste applicazioni possono ridurre drasticamente il tempo di lavoro su queste attività di reporting dando loro un vantaggio competitivo rispetto all’altra unione di agricoltori.

La call di SmartAgriFood da 4 milioni di euro ha selezionato i 50 migliori candidati di PMI ICT e imprenditori del web (SMWE) per creare queste app e servizi.

Ciascuno dei 50 progetti selezionati è entrato in un processo competitivo a 3 fasi:

  1. WP1 – La Joint Call tra SmartAgriFood e ICI – AGRI per trovare le applicazioni adatte
  2. WP2 – SmartAgriFood Valutazione e selezione dei progetti SMWE
  3. WP3 – Implementazione del programma di supporto Milestone & Mentoring SMWE

Il Kick Off del progetto si è svolto a fine marzo a Bruxelles durante la Net Futures 2015. Durante la manifestazione si è svolto il primo pitch del progetto e la conoscenza dei coach; “Agricolus APP” è stata selezionata tra i 50 preogetti che accedono alla Phase 1.

SMART AGRI-FOOD

SMART AGRI-FOOD è uno dei 16 acceleratori del progetto europeo FIWARE.

FI-WARE – Open APIs for Open Minds 

FI-WARE fa parte di un’iniziativa messa in campo dall’Unione Europea e dai maggiori player del settore ICT in un contesto di PPP (Public-Private Partnership) con lo scopo di accelerare lo sviluppo e l’adozione di tecnologie, e per migliorare l’efficacia dei processi di business delle aziende europee attraverso internet.

Per far ciò è stata creata una piattaforma tecnologica per lo sviluppo di applicazioni per l’Internet del Futuro: FI-WARE fornisce una serie di servizi disponibili attraverso un cloud che possono essere usati come componenti base (conosciuti con il nome di Generic Enabler Implementations) di facile integrazione per creare applicazioni complesse in diversi contesti applicativi.

Questi alcuni dei membri del FI-PPP: Santander, DHL, Athena, Telecom, University of Surrey, Madrid, Orange, Atos, Universite de Luxemburg, …

L’intero programma FI-PPP si compone di tre fasi: la prima per la costruzione dell’infrastruttura, la seconda di validazione e la terza ed ultima dedicata al coinvolgimento delle PMI europee.

Nel settembre 2014 sono partiti i bandi per la terza fase della FI-PPP, dove 16 progetti “acceleratori“ hanno messo a disposizione un monte di 80 milioni di euro, da distribuirsi tramite call competitive aperte a PMI e start-up, per sviluppare applicazioni commerciali basate sulle tecnologie FI-WARE e FI-PPP.

SmartAgriFood

SmartAgriFood è un acceleratore FIWARE che fornisce finanziamenti diretti e supporto a PMI, imprenditori web e individui che lavorano in Smart Agrimatics per trasformare idee innovative in nuove applicazioni e servizi.

SmartAgriFood è un progetto di ricerca del 7 ° PQ per l’ICT europeo Smart Food and Agribusiness per Internet futuro, per alimenti sani e sicuri dalla fattoria alla tavola.

L’obiettivo di SmartAgriFood è stato quello di creare una leva per supportare l’ecosistema software costruito durante i precedenti progetti di Internet Future (FI) SmartAgriFood1 che ha creato un’architettura basata sul cloud per un’agricoltura intelligente basata su FIWARE; e FIspace, che ha sviluppato una piattaforma di collaborazione B2B, creando un mercato con un gran numero di app e servizi intelligenti a prezzi accessibili con l’uso da parte degli utenti finali.

I progetti dovevano riguardare uno o più dei tre sotto-settori agricoli rappresentativi:

  • Coltivazione di seminativi – produzione agricola su larga scala e annuale all’aria aperta
  • Orticoltura – produzione di fiori, frutta e verdura in serra o, su piccola scala, colture simili all’aperto. Inoltre, i frutteti possono essere inclusi.
  • Allevamento di bestiame – produzione animale nei sistemi di costruzione chiusi all’aperto o un mix tra questi.