S.I.G. 2015

Il S.I.G. 2015 è una sperimentazione che si colloca nell’ambito dell’agricoltura di precisione ed ha lo scopo di raccogliere i dati per realizzare un software di supporto alle decisioni (DSS) da applicare alle colture in pieno campo.

Con i dati raccolti verranno realizzate specifiche mappe tematiche che individuano aree omogenee all’interno della coltura. Da queste mappe si otterranno mappe di distribuzione del fertilizzante, che indicheranno come effettuare una concimazione differenziale a seconda delle diverse caratteristiche individuate.

Il progetto è portato avanti da una ATI composta da TeamDev, insieme a CRATIA e ad aziende partner per la sperimentazione.

Queste sperimentazioni costituiranno uno studio di partenza per determinare il miglior workflow per realizzare mappe di distribuzione, elemento che sarà al centro dell’applicativo DSS.

Il fine principale di un DSS (Decision Support System) come questo sarà quello di consentire l’estrazione, in tempi rapidi, delle informazioni necessarie a supportare e migliorare in termini di efficacia il processo decisionale da dati opportunamente strutturati.

L’applicazione delle tecniche di Precision Farming alla gestione delle colture, basate sulla gestione eterogenea degli appezzamenti, permetterà di migliorare la produzione agricola, minimizzare i danni ambientali per un uso più contenuto dei prodotti, elevare gli standard qualitativi della produzione e ottenere un risparmio economico conseguente alla razionalizzazione delle operazioni colturali.
L’applicativo sarà basato su tecnologia Esri (Environmental Systems Research Institute), leader mondiale nei Sistemi Informativi Geografici, e Microsoft ed è suddivisibile in una parte server e in una client. La potenza di calcolo sarà affidata all’infrastruttura server che sarà appositamente sviluppata per essere ospitata in un ambiente di cloud computing.

Approfondimenti